Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito potrebbe utilizzare cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. 
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Leggere Insieme

Elaborare il Lutto

I Dubbi dell'Età

PERCORSO

Scrivere e Conoscersi

IL FUOCO DENTRO

PARTNER apda

CERCA

La coppia Zaira ed Emanuela

 CHE BELLA COPPIA!!!
 
    zai guinzagliow
 
La coppia Zaira ed Emanuela (cane-conduttore), si è formata
secondo le Linee Guida Nazionali e Regionali, presso la scuola UAM.
Zaira ora è a tutti gli effetti diplomata come cane abilitato alla Pet Therapy,
nonché coadiutore agli IAA.
 
Un anno intenso di formazione teorica, allenamenti pratici, esercizi posture, il tutto secondo metodi gentili nel pieno rispetto del cane e degli utenti.
Ore di tirocinio pratico con e senza cane per osservare le dinamiche, supervisioni, riunioni d’èquipe, insomma, tutto questo ha fatto la differenza.
Lavorare insieme è fantastico!!!
Quello che più è evidente è che Zaira è entusiasta di lavorare e il nostro obiettivo è migliorare la qualità della vita, intanto nel qui ed ora e, dove possibile, sul lungo termine.
 
Le soddisfazioni ci sono, ci sono quando le persone ci “aspettano” con la luce negli occhi, ci sono quando Zaira aiuta a “creare la memoria” di un attimo, di un’attività che piace, quando adora lasciarsi accarezzare.
 
Zai è un cane che guarda negli occhi, quasi fin dentro l’anima e sente vibrare le altrui emozioni.
 
Beh…è il lavoro più bello del mondo!
 
Ma avremo delle sorprese perché a noi si uniranno altri coadiutori del cane ed altri cani, perché uno dei nostri obiettivi pedagogici è proprio quello di lavorare sull’integrazione e sulle differenze.
 
Regione Piemonte
La Regione Piemonte ha recepito le Linee Guida Nazionali e gli Interventi Assistiti (IAA) sulla base dell’accordo siglato tra Governo, Regioni e Province autonome.
È un provvedimento importante che, fissando precisi requisiti per le strutture e prevedendo una formazione specifica per gli operatori, ha il duplice obiettivo di dare garanzie ai Pazienti e di tutelare il benessere degli animali.
L’obiettivo principale è quello di favorire e dare continuità a questi interventi, finora piuttosto episodici e a carattere sperimentale.
Gli IAA possono essere effettuati presso centri specializzati o strutture pubbliche o private in possesso dei requisiti richiesti, ad esempio ospedali, case di riposo, comunità per minori ed istituti scolastici.
Inoltre ora è possibile erogare questo servizio anche presso l’abitazione del Paziente.
Per usufruire di questi interventi è richiesta una prescrizione medica che dovrà attestare e valutare l’effettiva necessità del Paziente.
 
Linee guida Nazionali
L’esperienza empirica e la saggezza popolare dicono da sempre che prendersi cura di un animale può calmare l’ansia, ridurre lo stress e la depressione in particolari momenti della vita. (www.dors.it)
Il 25/03/2015 Il governo e la conferenza delle Regioni e Province autonome hanno approvato un accordo sulle Linee Guida Nazionali per gli interventi assistiti con gli animali, altrimenti noti come Pet Therapy.
In particolare le linee guida delineano tre ambiti: Terapia assistita, Educazione assistita e altre attività assistite con animali appositamente addestrati, sottoposti a controlli sanitari e comportamentali... (vedi Linee Guida Nazionali)
Nei bambini con particolari problemi, negli anziani e in alcune categorie di malati e disabili fisici e psichici il contatto con un animale può aiutare a soddisfare certi bisogni, affetto e sicurezza, relazioni interpersonali e recuperare alcune abilità che certe persone possono aver perduto.
I bambini con lunghi ricoveri in ospedale ad esempio soffrono spesso di ansia, depressione, disturbi del sonno, enuresi, paura, ansia, dolore.
Si è potutto verificare che i bambini che partecipano ad attività ludiche e di svago in compagnia dell’animale riescono in quei momenti ad alleviare lo stato di disagio… (www.salute.gov.it).
 

La Grande RIsorsa

La "CRISI" dov'è?